La pubblicità su Amazon è diventata self-service. 

Amazon Marketing Services, nato nel 2012 ma in Italia solo da qualche anno, è un portale che offre a tutti i venditori Amazon la possibilità di creare degli annunci sponsorizzati ad hoc, fatti per raggiungere rapidamente il maggior numero di compratori.

Per poter utilizzare i servizi marketing di Amazon devi essere in possesso di uno di questi 3 account:

-       Account Vendor Central: il classico account di fornitore Amazon

-       Account Advantage Central: un tipo di account utilizzato principalmente per vendere prodotti editoriali e multimediali.

-       Account Vendor Express: un metodo attraverso il quale i tuoi prodotti sono venduti e spediti da Amazon (per cui incassi solo sui prodotti effettivamente venduti).

Il funzionamento è molto simile alla pubblicità su Google. Utilizza cioè un modello ad asta. Più denaro decidi di investire sul tuo annuncio, più possibilità hai che il tuo annuncio sia visualizzato e raggiunga gli obiettivi sperati. I criteri con cui è possibile definire il target dei propri annunci sono le parole e i prodotti simili o correlati ai propri.

Le modalità per sponsorizzare i propri prodotti e il proprio brand sono sostanzialmente tre:

  1. Sponsored Products: includono un solo prodotto e sono targettizzati in base alle parole chiave. Appaiono nei risultati delle ricerche su Amazon o sulle pagine prodotto e sono direttamente collegati alla pagina dell’articolo che intendiamo spingere.

  2. Headline Search Ads: non mostrano un prodotto, ma un brand che decidiamo di sponsorizzare, e che apparirà in cima alla pagina dei risultati delle ricerche di Amazon. Per questo tipo di annuncio dovrai creare una landing page ad hoc dove far atterrare tutti i click che riceverai. In questa pagina inserirai tutti i prodotti del brand con le loro caratteristiche.

 3. Product Display Ads: seguono il criterio dei prodotti simili o complementari al tuo. L’annuncio viene infatti visualizzato sulle pagine di questi prodotti. In questo modo il cliente può visualizzare l’annuncio delle tue cuffie bluetooth mentre acquista un device elettronico, o il tuo set di mestoli in legno mentre acquista una padella antiaderente.

In base alle tue esigenze e alle tue disponibilità economiche, potrai quindi scegliere di adottare uno o più di queste soluzioni.

 

PERCHÉ DOVRESTI SCEGLIERE DI UTILIZZARE AMAZON MARKETING SERVICES?

1) Le sponsorizzazioni su Amazon sono attivabili in totale autonomia, e funzionano secondo il metodo pay per click.

2) Scegli tu quanto pagare per ogni click, e paghi solo quando un cliente clicca sul tuo annuncio. Più soldi investi più click ottieni, e anche più potenziali clienti.

3) Amazon ti aiuta nella scelta delle parole chiave tramite il “targeting automatico” dei prodotti da associare ai tuoi annunci. Una volta che hai capito come funziona, puoi procedere a inserirle da solo tramite il “manual targeting”.

4) Per ogni campagna avrai accesso in tempo reale ad una reportistica dettagliata degli andamenti dei tuoi annunci e dei prodotti associati ad essi. Potrai quindi affinarle in ogni momento per ottenere migliori risultati.

5) Gli annunci che pubblichi compaiono sia quando gli utenti utilizzano Amazon da desktop, sia quando lo utilizzano da smartphone e dalla app.

6) Con gli annunci creerai inevitabilmente più vendite e più traffico sul tuo prodotto. Questo ti permetterà di risalire in cima alle classifiche Amazon e godere di un effetto post-sponsorizzazione da non sottovalutare.

Per maggiori informazioni puoi consultare la sezione FAQ del portale AMS.

Prossimamente parleremo degli errori da non fare e dei consigli da seguire per creare una buona campagna di sponsorizzazione su Amazon.

Se ti senti già pronto, puoi accedere al portale Amazon Marketing Services e cominciare la tua prima campagna. Oppure contattami per una consulenza gratuita.

Buona fortuna!

Comment