Nel mondo dell’e-commerce le cose cambiano circa ogni 6 mesi. Se hai creato la tua ultima campagna PPC 6 mesi fa e da allora non l’hai mai toccata, beh, non ci sono buone notizie per te. La tua campagna molto probabilmente non è più efficace ed è inottimizzata.

Ma vediamo insieme come scoprire se è davvero così.

Conosci i tuoi costi e i tuoi margini prima di spendere anche un solo centesimo

 Per ottimizzare come si deve una campagna PPC su Amazon, dovrai determinare i tuoi margini di profitto. Senza questi dati potresti spendere troppo denaro senza rendertene conto. Dunque, comincia subito a dare un’occhiata al tuo bilancio.

Se ti può interessare, qui abbiamo stilato una lista di tutti i fattori che ti portano a buttare soldi con Amazon.

I brand devono anche considerare la competitività della loro categoria per determinare quanto investire sulla PPC.

Conosci la tua industria e il tuo prodotto

 Se sei solito a spendere troppo sulla PPC probabilmente ti trovi in una categoria competitiva, direttamente contro i grossi brand che non si preoccupano troppo di mettere budget più alti.

Ad e keyowrd più dettagliati sono generalmente più raccomandabili che dei termini di ricerca più ampi (e vaghi). Raffina le tue keyword a seconda delle caratteristiche del tuo prodotto, e riceverai l’audience cui aspiri, e che probabilmente cerca davvero un prodotto come il tuo.

Impara dal passato

 Imparare dal passato va sempre bene. È facile settare una campagna PPC e lasciarla lavorare da sola, ma non è esattamente l’ideale.

Se hai settato una campagna qualche tempo fa è arrivato il momento di compilare e analizzare i report. Questi possono aiutarti a progettare nuove campagne o ottimizzare quelle già esistenti.

Se l’hai settata un anno fa dovresti analizzare l’intero calendario dell’ultimo anno per preparare al meglio le campagne di quest’anno. Analizzare l’intero anno passato ti aiuta anche a capire i trend stagionali e collegare una cattiva performance a uno specifico prodotto o ad.

Quanto tempo attendere prima di vedere risultati?

 I cambiamenti nelle tue campagne PPC non funzioneranno magicamente durante la notte. Devi tener conto delle abitudini dei clienti e dei cambiamenti dei trend nel corso del tempo.

Devi sapere come le tue campagne performano nel corso di un più ampio periodo di tempo, ma non devi aspettare in eterno prima di modificarle. 4-6 settimane è il tempo ideale per permettere a una campagna di fare il suo lavoro e poi analizzare i risultati.

Ci sono modi migliori per spendere il tuo denaro?

 Se sei soddisfatto dei tuoi ad e dei tuoi risultati, ma un po’ più di budget disponibile per quest’anno, puoi rinnovare le tue campagne e farle durare un po’ più tempo. Amazon sta investendo molto sulle piattaforme Seller e Vendor, e su novità come Amazon Media Group (clicca qui per approfondimenti): possiamo quindi aspettarci grandi progressi da parte di queste piattaforme nel prossimo futuro.

Hai qualche dubbio e vorresti approfondire? Contattaci quando lo desideri per ottenere una consulenza gratuita.

Comment